Allestimento con gru grande per carichi speciali e ingombranti

A giugno 2013, un’azienda della provincia di Bologna che si occupa di trasporti nazionali che vanno dalle piccole movimentazioni ai grandi trasporti (traslochi, prodotti di carpenteria, macchine utensili…) ci ha richiesto un preventivo per un allestimento su un autocarro SCANIA R480 LB 8×2, il veicolo doveva essere studiato nei minimi particolari per effettuare i suoi trasporti speciali.

Le caratteristiche principali da rispettare erano:

  • veicolo dotato di gru idraulica per movimentare carichi senza difficoltà sia a terra che ai piani alti degli edifici
  • piano di carico allungabile in base alle dimensione del materiale trasportato con un aumento della lunghezza interna utile max di 1100mm
  • avere una cassa resistente agli urti e duratura nel tempo
  • trasportare le attrezzature per legare il carico senza ingombrare il piano di carico.

 

Viste le necessità dell’azienda i tecnici BPM hanno proposto una soluzione personalizzata che le potesse soddisfare tutte:

  • montaggio retro-cabina di una gru FASSI F1100.28 L616 composta da 8 sfili della gru base più i 6 sfili dell’antenna, una gru massiccia che può permettere di movimentare carichi di 5 q.li fino a 31 mt senza difficoltà
  • montaggio integrale della gru all’autocarro, la struttura che ne deriva è rigida e ribassata grazie all’impiego di materiali resistenti ad elevate caratteristiche meccaniche
  • cassone fisso con banchine in acciaio inox satinato, sponde laterali e posteriore in alluminio e sponda anteriore con telaio in acciaio inox e specchio in multistrato marino, in grado di trasportare il carico in sicurezza e resistere agli urti durante le operazioni di carico e scarico
  • ganci installati sulla sponda anteriore per poter trasportare catene, fasce e ganci senza ingombrare il pianale.

 

Il titolare dell’azienda ha preso atto del progetto realizzato dai tecnici BPM e dopo essersi confrontato con loro ha fatto realizzare l’allestimento.

Grazie a questa soluzione realizzata, ora gli operatori possono adattare il piano di carico del camion a qualsiasi dimensione dei carichi da trasportare, dai più piccoli ai più ingombrati.

La preoccupazione del titolare dell’azienda era che l’autocarro fosse impegnativo da guidare vista l’imponenza dell’allestimento, ma dopo averlo provato si è reso conto che in realtà è molto pratico e stabile grazie anche al montaggio integrale della gru che ha dato maggior sicurezza e stabilità anche nei luoghi di lavoro meno agiati.

7th ottobre 2013 Case History

admin

d