Allestimento per esposizioni fieristiche

A novembre 2013 un’azienda della provincia di Mantova ci ha richiesto un’offerta per uno showroom mobile. Viste le numerose partecipazioni fieristiche previste per il futuro, voleva dare un plus alla sua immagine e farsi riconoscere con un prodotto innovativo: uno showroom mobile che potesse contenere i suoi prodotti e, una volta arrivato in fiera, permettesse con operazioni facili e veloci di diventare un’attrazione espositiva.

Visto il settore di appartenenza di questa azienda i prodotti da esporre erano prevalentemente caldaie, questa azienda infatti si occupa di riscaldamento, sistemi solari e fotovoltaici, sia per le esigenze domestiche, che per quelle industriali.

Lo showroom mobile doveva essere installato su un autocarro già in loro possesso, un RENAULT MIDLUM PTT 120q.li

Una nuova sfida si presentava ai tecnici BPM che, confrontandosi con i responsabili dell’azienda ed avvalendosi anche della consulenza dell’ingegnere collaboratore esterno per la ricerca e sviluppo, hanno studiato un prodotto tale da soddisfare tutte le richieste.

L’ idea che ne è uscita era composta da:

  • furgone in pannello isolante dotato di:

– un’anta su un lato corto ad apertura idraulica

– due ante su un lato lungo ad apertura idraulica indipendente

porta di uscita d’emergenza sull’altro lato corto per rispettare le norme sulla sicurezza

  • l’installazione del furgone non era fissa al telaio ma su impianto demontabile con bloccaggio a TWIST-LOCK e sollevamento idraulico con quattro cilindri idraulici che consentono alla cassa scarrata di essere appoggiata a terra
  • aggancio reversibile, cioè da entrambi i lati, per rendere più versatile il posizionamento della cassa all’interno degli stand fieristici
  • furgonatura di 8mt ed una piattaforma lunga 1,4mt, interna sopra il pianale, estraibile idraulicamente che andava aperta soltanto una volta posizionato lo showroom a terra; perchè un’altra necessità importante era quella di avere uno spazio espositivo di circa  9,20mt però una lunghezza così avrebbe compromesso notevolmente la circolazione su strada.

Il titolare dell’azienda dopo aver visto l’offerta ed il progetto, con enorme soddisfazione, ha deciso di realizzare l’allestimento.

L’azienda orgogliosa del proprio marchio e della propria immagine punta molto a farsi riconoscere e quindi il suo showroom doveva rispecchiare l’immagine aziendale e per questo BPM ha personalizzato il furgone con una verniciatura speciale a  specchio.

L’allestimento che è nato può considerarsi un’innovazione , una sfida totalmente superata.

L’azienda ha partecipato alla prima fiera con il nuovo showroom ed il titolare ne è rimasto soddisfatto. L’estetica è molto accattivante, la movimentazione delle pareti e della piattaforma si è dimostrata molto pratica e veloce.

Inoltre i sistemi di sicurezza adottati nello showroom hanno permesso all’azienda di velocizzare le operazioni di posizionamento ed anche di compilazione della modulistica con l’ente fiera.

Ancora una volta BPM ha sfruttato la sua esperienza nel costruire e personalizzare gli allestimenti ottenendo come risultato una gradevole estetica finale.

Il funzionamento del furgone è visibile in un filmato sul nostro canale di YouTube al link http://www.youtube.com/watch?v=71BoHo8PiTI&list=UULsa7LWDL7vAyG1VY8wSY3A

29th aprile 2014 Case History

admin

d