Allestimento per la perforazione dei pozzi artesiani

Emilia Gru, azienda specializzata nella vendita di gru e piattaforme aeree già da molti anni nostra cliente, ha ricevuto una richiesta dalla Svizzera per un allestimento particolare adatto alla perforazione dei pozzi artesiani.

L’allestimento doveva essere costruito su un autocarro NISSAN CABSTAR 35.14 con passo 2500 mm, il più corto del suo genere, per un veicolo maggiormente compatto che gli consentisse di:

  • lavorare nei centri urbani;
  • trasportare le attrezzature senza sacrificare le operazioni di carico e scarico;
  • avere le massime prestazioni dalla gru.

 

Officine BPM ha progettato un allestimento per garantire la massima stabilità al mezzo, ed ha proposto:

  • montaggio retro-cassone di una gru PM 3622 con una portata di 4q.li a 6mt, per facilitare le operazioni di installazione delle attrezzature;
  • traversa stabilizzatrice supplementare anteriore per dare una maggiore stabilità al veicolo;
  • cassone fisso con sponde in alluminio TP2, leggere e resistenti;
  • porta-pali anteriore sfilabile, leggero studiato per poterlo facilmente installare solo in caso di necessità;
  • gancio ribassato per aggancio rimorchi leggeri ed attrezzature rimorchiabili.

 

L’azienda ha preso visione dei progetti, ne è stata molto soddisfatta ed ha fatto realizzare l’allestimento. Le loro esigenze sono state pienamente soddisfatte, e durante la consegna del veicolo il team operativo dell’azienda si è complimentato con Officine BPM per la  qualità dei materiali utilizzati e la praticità nell’utilizzo del mezzo. Dopo pochi giorni ci hanno fatto sapere che lo hanno testato sul campo di lavoro e ne sono stati soddisfatti perché hanno risolto le molteplici problematiche che erano presenti prima di rivolgersi alle nostre officine.

22nd aprile 2013 Case History

admin

d