Allestimento per trasporti speciali di grandi carichi

A luglio 2014 il titolare di un’azienda della provincia di La Spezia che si occupa di: trasporti in Italia ed estero, noleggio di carrelli elevatori, attrezzatura per il posizionamento di macchinari da interno e magazzinaggio merce ci ha richiesto un offerta per un allestimento.

L’azienda aveva bisogno di allargare il suo parco mezzi con un nuovo autocarro che potesse trasportare materiali di diverse misure e per questo ci ha contattato dopo aver visto sul nostro sito www.officinebpm.it e sul nostro canale di YouTube www.youtube.com/user/OfficineBPM allestimenti fatti da noi in precedenza con il pianale allungabile.

I tecnici BPM dopo aver preso atto che l’autocarro su cui lavorare era un VOLVO FH 82R 460 e dopo essersi confrontati con il titolare dell’azienda per l’allestimento da fare, hanno realizzato:

  • montaggio retro-cabina di una gru PALFINGER PK78002EH-F PJ125C composta da 7 sfili della gru base più i 3 sfili dell’antenna, una gru robusta in grado di movimentare carichi di 32q.li fino a 18mt senza difficoltà;
  • cassone fisso con sponde laterali in alluminio e sponda anteriore in ferro rinforzata
  • piano di carico allungabile idraulicamente in base alle dimensione del materiale trasportato con un aumento della lunghezza interna utile di 1000mm;
  • cavalletto porta pali anteriore parziale e sfilabile sulla sponda anteriore;
  • cavalletto porta pali posteriore robusto e sfilabile sul pianale.

Il titolare dell’azienda ci ha anche comunicato che la sua azienda si occupa anche del trasporto di container e che per legare il materiale i suoi operatori utilizzano delle catene che quando sono inutilizzate restano sul piano di carico togliendo spazio, così i tecnici BPM hanno trovato la soluzione per ogni necessità montando quattro attacchi twist-lock annegati nel pianale, per il trasporto in sicurezza dei container, e realizzando tre botole, sotto il pianale, per il trasporto delle catene.

Inoltre, guardando gli allestimenti fatti da Officine BPM, al titolare dell’azienda è piaciuta molto l’idea della personalizzazione dell’allestimento con il logo e così ha fatto realizzare la sponda anteriore con intagliato il nome della sua azienda.

Il titolare dell’azienda è rimasto soddisfatto dall’allestimento sia dal punto di vista estetico, sia dal punto di vista pratico perchè è funzionale e garantisce agli operatori di lavorare in totale sicurezza.

16th ottobre 2014 Case History

admin

d