Fassi presenta un nuovo modello di gru: la F545RA xe-dynamic.

Una macchina decisamente innovativa, studiata per arricchire la gamma delle gru a elevata capacità di sollevamento: è la F545RA xe-dynamic, l’ultima gru nata in casa Fassi, che va ad inserirsi tra i modelli F485RA xe-dynamic e F560RA he-dynamic.

Progettata per potenziare le prestazioni del modello più piccolo, la nuova macchina garantisce un aumento della capacità di sollevamento del 10%, a fronte di un incremento di peso pari solamente al 3%. Altro valore aggiunto è la presenza di stabilizzatori in grado di giungere fino a 7,8 m di estensione, assicurando la stabilità della macchina anche in fase di sollevamenti particolarmente impegnativi. In tutto ciò, l’ingombro del mezzo subisce un aumento minimo, ossia di soli 85 millimetri, che non va ad intaccare in alcun modo le dimensioni compatte del modello.

Come ogni gru Fassi, per provarne l’assoluta affidabilità, anche questa è stata sottoposta alla prova di fatica di 200.000 cicli di lavoro. La gru F545RA è a rotazione continua, ha in dotazione di serie il sistema di controllo FX500, il radiocomando Fassi RCH/RCS, il distributore idraulico D850 e il controllo di stabilità FSC-S o H. Inoltre, il nuovo modello fa parte della classe con momento massimo di sollevamento 53 tm (518 kNm) e sarà presente sul mercato in varie versioni. Lo sbraccio massimo idraulico di 20,80 m raggiunge i 24,90 m nella versione dotata di otto bracci sfilabili più le prolunghe manuali. Per incrementare l’area di lavoro e venire incontro ad una molteplicità di esigenze, sarà possibile effettuare differenti abbinamenti con JIB.

Officine BPM è una realtà altamente specializzata nella creazione di allestimenti speciali per automezzi, con sede in Lombardia, a Mantova. L’azienda, nella progettazione dei propri allestimenti, da anni si affida all’indiscutibile qualità, alla comprovata esperienza e all’indubbia efficienza dei prodotti Fassi.

22nd dicembre 2015 News

admin

d