Incentivi per giovani camionisti: formazione per mille

Guidare un camion non è mai stato così semplice. È notizia di questi giorni l’avvenuta firma da parte del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di un protocollo d’intesa promosso dall’Albo degli Autotrasportatori per incentivare mille giovani camionisti a partecipare ad una formazione adeguata per conseguire una patente di guida professionale. L’accordo, a cui hanno aderito anche le associazioni di categoria del settore, i costruttori italiani ed esteri e le associazioni delle autoscuole, è stato accolto con grande soddisfazione da Officine BPM, l’azienda di Mantova leader nell’allestimento di veicoli industriali e non solo.

La grande opportunità concessa a mille giovani richiederà però anche alcuni requisisti da parte dei candidati. Non solo motivazione, impegno e conoscenza delle leggi specifiche ma anche e soprattutto dimestichezza con le nuove tecnologie degli attuali autocarri e con i loro allestimenti speciali.

Secondo quanto stabilisce il nuovo protocollo, l’Albo dovrebbe coprire buona parte del costo del corso per conseguire la patente di guida superiore ma anche del corso per ottenere il Certificato di Qualificazione Professionale (CQC). Questo grazie anche alla collaborazione di molte autoscuole, che per l’occasione applicheranno tariffe agevolate. Le associazioni dell’autotrasporto, invece, contribuiranno con la garanzia di organizzare stage formativi e affiancamenti pratici nelle principali imprese italiane di autotrasporto, in modo da incentivare i giovani camionisti non solo ad essere formati nella teoria ma anche a mettere immediatamente in pratica ciò che hanno imparato e prendere dimestichezza con l’autocarro.

In contemporanea, tutte le importanti novità tecnologiche e ambientali che oggi caratterizzano il settore saranno illustrate nelle scuole secondarie di secondo grado in una attività informativa e formativa in collaborazione con le associazioni dei costruttori di veicoli Unrae e Anfia.

Per conoscere tutte le novità sull’allestimento di veicoli industriali e su tutti gli allestimenti speciali per autocarri realizzati da Officine BPM, rivolgiti all’azienda allo 0376 370032 oppure compila il FORM CONTATTI e riceverai una risposta al più presto.

11th gennaio 2017 News

admin

d