Motrice per trasporto farina e derivati dal mulino

Un’azienda attiva nel trasporto di farina e derivati dal mulino ci ha richiesto l’allestimento di una loro motrice per massimizzarne la capacità di carico.

Era per loro assai importante anche garantire all’automezzo grande versatilità nella tipologia di carico, sacchi così come bancali, nonché un’alta facilità delle operazioni di carico e scarico, che di volta in volta possono essere con carrelli elevatori o effettuate manualmente, in dipendenza della tipologia del carico.

La soluzione proposta da Officine BPM è stata quella di progettare una cassa con centina realizzata con materiali resistenti ed in grado di trasportare il maggior numero di sacchi e
bancali. Tra le operazioni effettuate per facilitare le operazioni di carico-scarico,
fondamentale è stato l’allestimento di una sponda caricatrice posteriore.

 

La soluzione prevede cassone fisso con:

  • sponda caricatrice posteriore
  • cassa resistente con centina
  • teli laterali con sistema tira-telo a sgancio rapido
  • pianale in alluminio portante leggero e resistente

 

I vantaggi della soluzione proposta da Officine BPM sono:

  • massima capacità di carico
  • durata nel tempo dell’allestimento
  • versatilità nel carico di sacchi e bancali
17th ottobre 2011 Case History

admin

d