TIS-Web Fleet di VDO, la nuova soluzione per velocizzare lo scarico dati da tachigrafo.

VDO, marchio appartenente al gruppo Continental, è uno dei principali fornitori di servizi software per il settore Automotive e Veicoli commerciali (in qualsiasi allestimento siano essi presentati).

Il marchio VDO ha recentemente ampliato la propria offerta per quel che concerne i servizi disponibili sulla piattaforma TIS-Web, stiamo parlando di una nuova App per smartphone e tablet: TIS–Web Fleet.

Grazie a questo applicativo, sarà ora possibile scaricare in remoto tutti i dati che riguardano la carta autista, senza necessità di utilizzare la carta azienda presente a bordo di ogni veicolo.

Una funzionalità resa possibile dalla cooperazione fra software gestionale TIS-Web e l’App TIS-Web Fleet, che consente così a ciascun autista di scaricare autonomamente i propri dati, tramite bluethoot del dispositivo “DTCO SmartLink”. Sarà sufficiente applicare al Tachigrafo ( nella versione 1.4 o superiore) il trasmettitore bluethoot e farla dialogare con il proprio telefono provvisto dell’ applicazione VDO.

Altra funzionalità interessante di questo nuovo sistema VDO è quella che consente, al gestore della flotta di automezzi, di impostare sulla piattaforma TIS-Web un promemoria per gli autisti, in modo che questi vengano avvisati per tempo dell’ approssimarsi delle scadenze di scarico dati e avviino in autonomia il download dei dati provenienti dal tachigrafo, inviandoli conseguentemente nell’archivio TIS-Web.

Scompare quindi la necessità della classica carta azienda sul veicolo o nel Pc. Un’idea davvero innovativa e che permetterà di risparmiare tempo e risorse alle aziende di trasporto, grazie ad una velocizzazione del processo di scarico dati (che ricordiamo, è obbligatorio per legge) e alla possibilità di evitare al gestore di flotta la problematica di dover ogni volta salire fisicamente sui veicoli e, all’ autista, quella di dover necessariamente rientrare in sede per effettuare l’operazione.

Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito VDO.

7th novembre 2014 News

admin

d