Allestimento per trasporto macchinari pesanti, traslochi macchinari industriali e spedizioni

A marzo 2015 il titolare di un’azienda della provincia di Lecco che si occupa da anni di trasporto macchinari pesanti, traslochi di macchinari industriali, spedizioni e noleggio di ceste aeree e muletti ha contattato Officine BPM perché aveva bisogno di allargare il suo parco macchine con un nuovo autocarro e quindi un nuovo allestimento.

L’allestimento di cui necessitava doveva essere costruito su un autocarro VOLVO FH 82F 540 (4 assi) e doveva essere costituito da un cassone fisso che si potesse adattare alle dimensioni del carico trasportato e da una gru che movimentasse pesanti carichi a lunghe distanze.

I tecnici BPM, dopo aver valutato le necessità del cliente ed aver preso in considerazione le caratteristiche dell’autocarro hanno proposto:

  • montaggio retro-cabina di una gru EFFER 685 6S + JIB 6S che, con i 6 sfili idraulici della gru base ed i 6 sfili della prolunga idraulica, può movimentare carichi di 8q.li circa fino a 30mt senza difficoltà;
  • cassone fisso con sponde laterali in alluminio;
  • piano di carico allungabile idraulicamente di 1200mm in base alle dimensioni del carico trasportato.

Al titolare dell’azienda è piaciuta molto la soluzione proposta ed ha deciso di far realizzare l’allestimento comunicando inoltre che i suoi operatori devono anche trasportare muletti. Per questa esigenza i tecnici BPM hanno proposto e realizzato due buche nella parte anteriore del pianale per l’alloggiamento delle ruote dei muletti quando trasportati. Le buche sono complete di coperchi per sfruttare tutto il piano di carico quando non sono utilizzate.

Il titolare dell’azienda ha seguito passo-passo la realizzazione del suo allestimento e più questo prendeva forma, più lui ne era soddisfatto. Ad allestimento terminato ha potuto provare di persona la solidità e la stabilità dell’intero allestimento.

 

L’allestimento è visibile in un video sul nostro canale di YouTube “Officine Bpm Tv” al link

https://www.youtube.com/watch?v=oUSivmjt7zo

3rd agosto 2015 Case History

admin

d