Trattori DAF sempre al primo posto

Con una quota di mercato del 15,5%, DAF nel 2011 ha rafforzato la propria posizione nel segmento di mercato dei veicoli industriali pesanti europeo (nel 2010 era il 15,2%). DAF è leader di mercato nei Paesi Bassi, Belgio, Gran Bretagna, Polonia e Ungheria ed il marchio d’importazione più grande in Germania e Francia. In Austria e Repubblica Ceca, DAF occupa un ottimo secondo posto.

Nel segmento dei trattori, DAF è leader di mercato nei Paesi Bassi, Gran Bretagna, Belgio, Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca. In Francia, Spagna, Italia, Germania e Ungheria, in questo segmento quote di mercato record sono state raggiunte. Nel segmento totale dei trattori, DAF ha raggiunto una quota di mercato dello scorso anno di quasi il 19%. In questo DAF è leader di mercato nell’Unione Europea.

L’anno scorso il mercato totale dei veicoli industriali pesanti nell’Unione Europea era di circa 244.000 unità, un aumento di oltre il 33% rispetto ad un anno prima, quando circa 183.000 camion sono stati registrati in questo segmento. DAF prevede che quest’anno il mercato dei pesanti in Europa raggiungerà da 210.000 a 240.000 veicoli . Per il segmento dei leggeri – in cui DAF è attivo con il veicolo LF – si stima che il mercato in Europa resterà ad un livello di circa 56.000 unità. Nel segmento 6-15 Ton DAF ha visto la sua quota di mercato aumentare da 7,7 a 8,9% nel 2011. DAF ha anche rafforzato la sua posizione di mercato al di fuori dell’Unione Europea.

Nel 2011, sono stati consegnati più di 5.200 veicoli CF ed XF, più del doppio rispetto al 2010. Una crescita significativa è stata ottenuta in Russia, Turchia, Marocco, Sud Africa e Taiwan, dove lo scorso anno il millesimo CF assemblato localmente è uscito dalla catena di montaggio e dove DAF è leader di mercato tra i marchi europei di trattori pesanti.

fonte: tuttotrasporti.it

27th marzo 2012 News

admin

d